home page contattaci dove siamolo studio chi siamo


Via libera al patteggiamento solo se il debito fiscale è stato estinto
Antonio Iorio - Il Sole 24 Ore - pag. 30
Cambio di rotta della Corte di cassazione. Con la sentenza n. 47287, depositata ieri, i giudici di piazza Cavour hanno affermato che per i reati di dichiarazione infedele e omessa presentazione è possibile accedere al patteggiamento solo se è stato estinto il debito fiscale. La pronuncia va nella direzione opposta rispetto a quanto la Suprema corte aveva espresso nella sentenza n. 10800/2019. Nel caso analizzato che vedeva protagonista un imprenditore, imputato di omessa presentazione della dichiarazione Iva i giudici di legittimità hanno rilevato che per accedere al patteggiamento è necessario il preventivo e integrale pagamento del debito. In passato la Cassazione aveva dato il via libera al patteggiamento senza condizioni. (Ved. anche Italia Oggi: ‘Patteggiamento, prima il Fisco’ – pag. 35)

rassegna stampa fiscale
rassegna stampa legale
scadenze fiscali
novità fiscali
circolari
Attività dello studio
link
MetaSpace

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bologna

admin
copyright Studio Saccea partita iva: 04230850374metaping srl: servizi in rete per commercialisti ed economisti d'impresa